Exmattatoio

14 aprile 2017 || Differènce opening 10d90's

Differènce live - Effecinque tour

opening 10d90's

Ritorna in città la two-piece band che, sul palco dell'ExMattatoio, porterà le canzoni del terzo album "Effecinque", presentato ufficialmente il 7 aprile. Dieci canzoni per un unico concept, la presa di coscienza di una storia che finisce e di una convivenza andata male, il peso di una casa che prima era condivisa e che adesso viene riempita da una sola persona: una libertà che in realtà è un insieme di percorsi obbligati. E in apertura spazio alla musica dei 10d90's (Tendi-nineties).

Venerdì 14 aprile dalle ore 22.30

7 aprile 2017 || Mèsa opening Gianluca Lupo

Mèsa live opening Gianluca Lupo

La nuovissima cantautrice romana presenterà le canzoni del suo ep d'esordio, un lavoro anticipato dal video del singolo "Tutto". Una scrittura molto influenzata dal sound americano degli anni ’90 ha incontrato un cantautorato languido e più intimo, desideroso di recuperare le proprie radici. E in apertura spazio alla musica di Gianluca Lupo.

Venerdì 7 aprile dalle ore 22.30
----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Mèsa nasce a Roma nel 1991, con una buona dose di Sicilia nel sangue. Inizia a suonare la chitarra e a scrivere canzoni da bambina ascoltando i Nirvana, passando col tempo per il rock alternativo italiano fino allo sbarco sul pianeta Folk dove inizia ad apprezzare il sussurro e l'invito alla melodia. Si converte alla sua lingua soltanto a 23 anni perché capisce che per raccontare qualcosa c'è bisogno di una profonda amicizia con le parole. Dopo vari anni in band anglofone, si ritira per necessità a scrivere dei brani in italiano che raccontano il distacco, la resilienza e il desiderio di stanare un’altra occasione. Dopo aver suonato un anno in solitaria in giro per Roma e non solo, si trova una band (o la band trova lei?) e registra in studio in suo primo EP che esce a gennaio 2017.
La storia del titolo del primo EP di Mèsa non esiste perché il primo EP di Mèsa non ha un titolo ma i brani che lo compongono sì e hanno anche una storia da raccontare. Sono brani che nascono da una doppia fine simultanea: la fine di un amore e la fine di una band.
La prima fine ha prestato i contenuti, la seconda ha imposto la ricerca di una forma indipendente.
Ne sono venuti fuori 5 brani che a volte raccontano in modo rock qualcosa di pop – cos’è più pop dell’amore? – altre volte propongono invece un vestitino pop per vestire come si deve una canzone rock.

Gianluca Lupo nasce ad Albano Laziale 40 meravigliosi anni fa, ma non sapremo con certezza cosa farà per i prossimi 40. Dal 2000 ha collaborato con molti musicisti della scena romana. Dopo un periodo inattività, con la band che lo ha supportato (e sopportato) ovunque, nel 2016 è tornato nello studio di registrazione per realizzare il disco con parte del materiale a lui più caro, album che uscirà ad aprile.

31 marzo 2017 || Giancane opening Rosso Petrolio

Giancane live
opening Rosso Petrolio

Un gradito ritorno in città, venerdì salirà sul palco Giancane per uno spettacolo all'insegna delle sonorità folk-punk e della graffiante ironia. Per una serata al top.

Venerdì 31 marzo dalle 22.30
----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Di Giancane, al secolo Giancarlo Barbati, non esiste una bio ufficiale. Se non "Ciao, sono Giancane". Quello che si deduce dalla sua musica è il folk/punk irriverente, la provocazione, l’attitudine a prendere e prendersi in giro declinata in 1 Ep ed un Lp (Carne, 2013 e Una Vita al Top, 2015). E a ottobre 2016 è uscita la versione deluxe di UVAT – Una Vita al Top, con una nuova veste grafica e quattro brani in più.



Ad aprire la serata sarà Rosso Petrolio, cantautore romano che presenterà le canzoni del suo ep d'esordio dal titolo omonimo. Cinque brani, tre in italiano e due in inglese, che danno sfogo ad una visione intensa dei rapporti sentimentali, dei conflitti con se stessi, del legame tra vita e contemporaneità. Arrangiamenti essenziali, in cui la chitarra incede alternando arpeggi e strumming decisi, sostenuta esclusivamente da alcuni suoni percussivi distorti e distanti, mentre i testi, cantati dalla voce graffiata di Rosso Petrolio (all'anagrafe Antonio Rossi), raccontano scenari tecnologici e post-moderni, evocati dall’uso di un linguaggio che attinge dal quotidiano. Atmosfere malinconiche, intime, ma allo stesso tempo accese e solide, per un lavoro in bilico tra cantautorato italiano, folk nord-americano del passato e del presente e l’attuale scena folk-acustica scandinava

2 Aprile 2017 || La Guerra è finita + Pilar del Mare live

Presentazione del libro "La guerra è finita" di Lucia Guarano
e Pilar del Mare live (tributo acustico a De Andrè)

Siamo nel 1977: le rivolte studentesche che riesplodono e si radicalizzano, la cacciata dal segretario della Cgil Luciano Lama dalla Sapienza non è solo la sintesi di una situazione fuori controllo ma l'inizio della dissoluzione del Movimento. "La guerra è finita" (Round Robin editrice), candidato al Premio Strega 2016, è la storia di Mia e Anna, due ragazze normali, studentesse, amiche, compagne che si ritrovano prima in lotta, poi in guerra. Una guerra di opposte fazioni interne allo stesso ideale, che mieterà una quantità di vittime impressionante. A seguire la musica dei Pilar del Mare, che reinterpreteranno le canzoni di Fabrizio De Andrè.

Domenica 2 aprile dalle ore 19
---------------------------------------------------------------------------------------------------------

Alla presentazione del libro interverranno:

Lucia Guarano: Giornalista, nata a Roma, classe 1979. E’ autrice del romanzo- inchiesta sul '77: "La Guerra è finita - Tra Movimento Studentesco e lotta armata", suo libro d’esordio. Laureata in scienze politiche all’università Guido Carli di Roma nel 2005, ha collaborato con numerose testate nazionali e internazionali, tra cui Al Jazeera English, Qatar Tribune e Giornalettismo occupandosi prevalentemente di cultura e attualità.

Giorgio Nardinocchi: Giornalista, già corrispondente de Il Messaggero e attuale direttore di LiberEtà, mensile dello Spi-Cgil.

A seguire i Pilar del Mare, tributo acustico a Fabrizio De Andrè, che sul palco dell'ExMattatoio reinterpreteranno alcune delle canzoni dell'indimenticato "Faber".
I Pilar del Mare sono:
Paolo Pastore (chitarra e voce)
Carmine D'Ambrosio (percussioni)
Laura Zaottini (violino)

24 marzo 2017 || Giulia's Mother opening Pappa

Giulia's Mother live
opening: Pappa

Andrea Baileni e Carlo Fasciano arrivano in città con l'album di debutto TRUTH, inserito tra i migliori dischi dell'anno da magazine e Webzine quali “Il Mucchio Selvaggio”, “RockLab” riceve consensi unanimi dalla critica. Ad aprire la serata il cantautore Francesco Pappacena, in arte Pappa.

“Truth è un gioiello simile ad un manufatto senza tempo” - Rumore
“Una sorpresa assoluta“ - Rockerilla

Venerdì 24 marzo dalle 22.30
----------------------------------------------------------------------------------------------------------
I Giulia's Mother sono Andrea Baileni, voce e chitarra (premio ADGPA Miglior Chitarrista Acustico 2013) e Carlo Fasciano alla batteria. Vengono accostati dalle riviste di settore ad artisti come Bon Iver, James Blake, Anthony and the Johnson e definiti un misto tra folk, indie/pop e post rock. Il loro suono è caratterizzato dall’uso di pedaliere che armonizzano la voce e una chitarra acustica particolare che suona anche come un basso ricreando suoni difficilmente riconducibili a sole due persone sul palco. In tour da maggio, hanno suonato in Italia, Inghilterra e Scozia. Hanno aperto i concerti di Bianco, partecipato al Fringe Festival di Edimburgo e suonato nelle venue di Camden Town a Londra.

TRUTH è una nascita, un risveglio, è lo spogliarsi dai dogmi, dagli schemi imposti attraverso l'osservazione della propria natura. TRUTH è l'inizio di un viaggio

In apertura spazio a Francesco Pappacena, in arte “Pappa”. Una chitarra e una voce, in totale disinvoltura, si mescolano per dare vita a delle storie di vita semplice, raccontando di amore, esperienze di quotidianità quasi banali.

TESSERAMENTO

TESSERAMENTO 2018-2019

L'Ex Mattatoio è un circolo ARCI, con ingresso riservato ai soci tesserati.
Se non sei ancora tesserato ARCI, segui questi facili passaggi.

REGISTRATI compilando questo form ➟ http://bit.do/exmatta
RITIRA la Tessera all'ingresso, versando il contributo annuale.

IMPORTANTE
Da quest'anno la registrazione online è

obbligatoria per effettuare il tesseramento,

non ridurti all'ultimo momento!!!

#StayMatta

TESSERA ARCI 2018-19

L'ARCI sostiene la cultura!
tessera arci

La tessera dell'Exmattatoio vale un anno di eventi, arte, musica,teatro, cinema, formazione e tanto altro...La tessera da diritto a partecipare alle attività del circolo e a ogni momento della vita democratica dell'associazione.

La tessera ha validità da 1 ottobre 2018 al 30 settembre 2019.

Non è possibile fare la tessera socio all'ingresso del circolo ma può essere richiesta online facendo al preiscrizione da questa pagina.

<<CLICCA QUI PER TESSERARTI>>

Quando avrai completato la tua inscrizione, stampa la tua preiscrizione e presentala all'ingresso del circolo dove il nostro personale vi consegnerà la tessera socio 2018-19

Per i Soci ARCI anche tanti sconti e convenzioni che puoi trovare qui >>

TUTTE LE CAMPAGNE ARCI - SOSTIENICI !!

IMPARARSUONANDO

Il laboratorio Impararsuonando è un progetto permanente dell’Exmattatoio rivolto a bambini, giovani , anziani, ai professionisti della musica ma anche, e soprattutto, a chi non ha mai preso uno strumento musicale in mano. Il laboratorio secondo i principi della decrescita felice promuove un percorso musicale dedicato alla pratica musicale e non all’ambito teorico e accademico. Impararsuonando promuove uno studio della musica nell’ottica della socialità e convivialità. Gli strumenti vengono suonati e mai analizzati, si promuovono settimanalmente laboratori di insieme e di condivisione tra le varie classi, dedicando particolare attenzione all’improvvisazione, al senso del ritmo come movimento fluido e continuo, alla tradizione orale e alle musiche popolari.

Newsletter Eventi e Info

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornati su tutte le nostre attività, gli eventi, i corsi e tanto altro ancora.


Ricevi HTML?

Ogni settimana riceverai una nostra mail.

ASSOCIAZIONE ARCI LA FRECCIA

Exmattatoio Di Aprilia - Officina Culturale Regione Lazio
Via Carlo Cattaneo, 2
04011 Aprilia - Latina
06 90288364