14 Aprile 2019 || A dimora le rose dal libro omonimo di Antonella Rizzo

L’Ass. cult. Arci La Freccia
presenta:
Domenica 14 aprile - Exmattatoio Aprilia (LT)
------------------------------------------------
- A dimora le rose - live at Exmattatoio - h18.30
- Ingresso gratuito con tessera Arci -
-------------------------------------------------------------
Voce narrante: Antonio Veneziani, poeta
Recitazione: Roberta Angeloni e Antonella Rizzo
Musica: Valentino Vetrano (Erbacerba) e Roberto Ventimiglia
Dalle 19.30 Mattaperitivo

Il libro di Antonella Rizzo pubblicato dalla storica casa editrice romana Croce, è un’antologia di poemetti teatrali in forma di monologo o dialogo su donne del passato: Cleopatra, Marie Madeleine D’Aubray e Olimpia Mancini (due famose protagoniste dell’Affare dei veleni ai tempi del Re Sole) e Plotina, moglie dell’imperatore Traiano. Lo scopo è di dar voce al femminino più profondo e distrutto dalla damnatio memoriae compiuta dagli storici con una verità in forma di “testamento”, narrata dalla voce stessa delle protagoniste con uno stile lirico e poetico. Tutte queste donne hanno delle affinità che le lega e le indentifica: la ribellione a una vita già decisa per stirpe e appartenenza sessuale, la vivacità intellettuale, la lotta per la sopravvivenza dei propri desideri nel quotidiano.
Il libro può contare sulla prefazione di Francesca Bellino, giornalista RAI 3, Il Mattino, Il Messaggero e una nota critica di Francesca Benedetti, considerata la più rappresentativa attrice italiana della vecchia generazione.