Exmattatoio

POP CORT - Rassegna Internazionale Cortometraggi

POP CORT: RASSEGNA INTERNAZIONALE DI CORTOMETRAGGI

4 Serate di short Film all'Exmattatoio di Aprilia
4 Domeniche a partire dal 19 aprile e fino al 10 maggio.
Rassegna POP CORT presso Ex Mattatoio Aprilia:
Domenica 19 aprile ore 21.30
Domenica 26 aprile ore 21.30
Domenica 3 maggio ore 21.30
Domenica 10 maggio ore 21.30

Numerosi cortometraggi internazionali saranno presentati ad Aprilia a cura degli organizzatori del
festival Tracce Cinematografiche Film Fest
in collaborazione con l’Associazione Arci La Freccia, da anni presente ad Aprilia in Via Cattaneo 2.

Il programma comprenderà una ampia selezione di “corti” finalisti nelle edizioni precedenti del
concorso, tratti dalle varie sezioni di animazione, tema sociale e tema libero.

Per il festival Tracce Cinematografiche Film Fest
si tratta di un ritorno nella città in cui nacque il festival nel 2012. Le edizioni successive sono state ospitate infatti presso il Forte Sangallo di Nettuno con il patrocinio del Comune di Nettuno. Alcune rassegne di corti sono state organizzate a Formia,
Gaeta e altre città, ma è la prima volta che si torna ad Aprilia. Negli ultimi tre anni il festival è cresciuto enormemente. Nel 2014 hanno partecipato al concorso 510 cortometraggi, provenienti da 51 nazioni. Nell’edizione 2015 hanno partecipato 1.657 lungometraggi provenienti da 87 nazioni. Il festival di quest’anno si svolgerà dal 25 al 28 giugno presso il Forte Sangallo di Nettuno.

www.traccecinematografichefilmfest.it

AVVISO RISERVATO AI SOCI ARCI 2015

MATTACINEMA - Documenti di Viaggio dal 15 Marzo al 12 Aprile

DOCUMENTI DI VIAGGIO
Esperienze cinematografiche sulle migrazioni.
A PARTIRE da DOMENICA 15 MARZO per 4 DOMENICHE alle ore 21.30.
Rassegna a cura di Martina Tassi e Matteo Allegrezza.
Ingresso a sottoscrizione con tessera ARCI

15 MARZO : COME UN UOMO SULLA TERRA - Andrea Segre, Dagmawi Yimer 

Italy 2008 60' - Il documentario si inserisce in un progetto di Archivio delle Memorie Migranti che ha coinvolto Asinitas, ZaLab e AAMOD.

22 MARZO : MARE CHIUSO- Stefano Liberti, Andrea Segre

Italy 2012 60' - Il documentario è stato realizzato con il sostegno di OPEN SOCIETY FOUNDATIONS e ha ricevuto il patrocinio di Amnesty International Italia e UNHCR

29 MARZO : LIMBO - Matteo Calore, Gustav Hofer 

Italy 2014 56'

12 APRILE : LI AND THE POET - Andrea Segre 

Italy, France 2011 92'

Questi documenti, queste immagini, queste storie di persone in fuga alla ricerca di un posto migliore in cui vivere, vogliono raccontarci il dramma da dietro il sipario e aprire uno spazio di riflessione. Di questo “spettacolo”, di solito, conosciamo solo ciò che succede sul palcoscenico: spettatori del finale, inconsapevoli del prima e del durante, “proiettato” da media e giornali, entra prepotentemente nella quotidianità delle nostre case senza concederci il tempo per analizzare e giudicare il fenomeno correttamente.

Li chiamano immigrati, rifugiati, clandestini o illegali. C’è ancora una grande confusione e sono tanti i pregiudizi mediatici che toccano questo tema. Eppure l’Italia, tra emergenza continua e false rappresentazioni, vive da "solo" quarant’ anni questo fenomeno: è il 1973 l’anno in cui si registra il primo saldo migratorio positivo.

Guardare queste tracce di umanità è un modo per avviare un dialogo interno ed esterno, scevro da filtri, perché guardare è già vivere il movimento del mondo

27 Aprile - “Indebito” di Andrea Segre e Vinicio Capossela

Domenica 27 aprile (dalle 21.30), sempre nell’ambito delle manifestazioni per celebrare la festa di Liberazione, verrà proiettato il docu-film “Indebito” di Andrea Segre (Soggetto e sceneggiatura: Vinicio Capossela e Andrea Segre). Un documentario che scava nel luogo simbolo della crisi economica, la Grecia indebitata: seguendo le parole, i pensieri e la musica dei rebetes, i cantanti del rebetiko, il blues ellenico.


Indebito di Andrea Segre

Documentario, 2013, 84′

Soggetto e sceneggiatura: Vinicio Capossela, Andrea Segre
Regia: Andrea Segre
Fotografia: Luca Bigazzi
Riprese: Luca Bigazzi, Matteo Calore, Andrea Segre
Montaggio: Sara Zavarise
Suono in presa diretta: Remo Ugolinelli, Adriano Di Lorenzo
Aiuto regia: Simone Falso
Elettricista: Fabio Policastro
Ricerca musicale e archivi: Sofia Labropoulou, Sotiris Bekas, Dimitris Papadopoulos
Coordinamento generale: Luciano Linzi
Prodotto da Francesco Bonsembiante per Jolefilm e La Cupa
in collaborazione con Rai Cinema
Distribuzione: NEXO Digital - www.nexodigital.it

Con: Vinicio Capossela, Theodora Athanasiou, Bufos Puppet Theatre (Anneta Stefanopoulou, Agni Papadeli-Rossetou), Keti Dali, Pantelis Hatzikiriakos, Dimitris Kontogiannis, Vasilis Korakakis, Stefanos Magoulas, Dimitris Mistakidis, Manolis Pappos, Nikos Strouthopoulos, Timoleon Tzanis, Evgenios Voulgaris, Panagiotis Xanthopoulos, Psarantonis Xylouris

Ingresso gratuito per i soci Arci

http://www.jolefilm.com/produzioni/cinema/indebito/

14-21 Dicembre 2014 - DETOUR ON THE ROAD 014

Viaggio, strada e frontiera sono le parole chiave del Festival internazionale itinerante “Detour on the road 014” che farà tappa anche all’ExMattatoio di Aprilia. Domenica 14 e 21 dicembre, nell’ambito di una collaborazione tra l’associazione Arci La Freccia e il cineclub Detour di Roma, verranno promosse due proiezioni.

Si partirà domenica 14 dicembre (ore 21) con “TITUBANDA" di Barbara Vey (Francia 2014, 59’, v.o. italiano, sott. francese). La storia di una banda di strada composta da tante persone diverse. Attraverso quest’allegra banda autogestita e sempre in movimento, si disegna il ritratto di un’altra Roma e di un’altra Italia contemporanea.
Prima del film verrà presentato il festival a cura del cineclub Detour.

Le proiezioni all’ExMattatoio poi continueranno il 21 dicembre con “Riding for Jesus” di Sabrina Varani (Italia 2011, 56’ v.o. inglese, sott. italiano) che racconta la storia di Pastor Paulee e Annalisa, motociclisti cristiani che dopo un passato di criminalità e dipendenza da droghe sono oggi ferventi adoratori di Gesù. Dedicano la loro vita ai poveri e agli homeless, realizzando dei programmi antidroga nelle scuole. La storia di una famiglia missionaria errante, dei moderni francescani rock che sulle loro Harley percorrono le strade degli Stati Uniti.
Il festival (in corso di svolgimento fino al 21 dicembre presso il cinema indipendente Detour di Roma, via Urbana 107, e in altre sale del Lazio) è realizzato con il contributo della Regione Lazio e il patrocinio di Roma Capitale, Municipio I.

Per le due serate all’ExMattatoio è prevista una
sottoscrizione libera all’ingresso.

8 Novembre 2013 - Trasmigrazioni: Film + Concerto

Integrazione e uguaglianza: saranno queste le parole chiavi di "Trasmigrazioni", l'evento che si svolgerà venerdì 8 novembre all’ExMattatoio. La serata, infatti, si aprirà alle 21.30 con la proiezione del documentario ”Piani Migranti” e continuerà con il concerto dei Neilos con il loro etnorock.

Il documentario è un video divulgativo sulle problematiche dell’immigrazione che, realizzato in Maremma con la collaborazione del circolo Arci Macramè di Scansano, ha come protagonisti alcuni immigrati residenti nella zona. “Piani Migranti” è un documentario che raccoglie attraverso i racconti degli immigrati di Scansano le aspirazioni, le difficoltà, ed il loro impatto con il “Vecchio Continente”. L'abbandono del proprio paese alla volta dell'Italia alla ricerca di un lavoro, di una vita migliore, spesso con la speranza di un ritorno.

Il documentario verrà presentato dallo stesso regista, Federico Carra, che ha curato anche le riprese, il montaggio e le musiche (quest’ultime in collaborazione con Maurizio Catania).

A seguire l’esibizione dei Neilos, che dalla Calabria con il loro etnorock vogliono raccontare un’Italia diversa, attraverso una musica intrisa di strumenti del Sud Italia e parole nuove. Nati nel 2004 da un’idea di Andrea Bevilacqua, nel 2006-2007 i Neilos si concentrano sulla realizzazione del loro lavoro discografico d'esordio, dal titolo Transumanza.

Nel 2011 esce il nuovo singolo “Batte questo tempo”, nato dalla collaborazione con Prime Italia, associazione che promuove l'integrazione.

Ingresso libero per i soci Arci.

 

TESSERAMENTO

TESSERAMENTO 2018-2019

L'Ex Mattatoio è un circolo ARCI, con ingresso riservato ai soci tesserati.
Se non sei ancora tesserato ARCI, segui questi facili passaggi.

REGISTRATI compilando questo form ➟ http://bit.do/exmatta
RITIRA la Tessera all'ingresso, versando il contributo annuale.

IMPORTANTE
Da quest'anno la registrazione online è

obbligatoria per effettuare il tesseramento,

non ridurti all'ultimo momento!!!

#StayMatta

TESSERA ARCI 2018-19

L'ARCI sostiene la cultura!
tessera arci

La tessera dell'Exmattatoio vale un anno di eventi, arte, musica,teatro, cinema, formazione e tanto altro...La tessera da diritto a partecipare alle attività del circolo e a ogni momento della vita democratica dell'associazione.

La tessera ha validità da 1 ottobre 2018 al 30 settembre 2019.

Non è possibile fare la tessera socio all'ingresso del circolo ma può essere richiesta online facendo al preiscrizione da questa pagina.

<<CLICCA QUI PER TESSERARTI>>

Quando avrai completato la tua inscrizione, stampa la tua preiscrizione e presentala all'ingresso del circolo dove il nostro personale vi consegnerà la tessera socio 2018-19

Per i Soci ARCI anche tanti sconti e convenzioni che puoi trovare qui >>

TUTTE LE CAMPAGNE ARCI - SOSTIENICI !!

IMPARARSUONANDO

Il laboratorio Impararsuonando è un progetto permanente dell’Exmattatoio rivolto a bambini, giovani , anziani, ai professionisti della musica ma anche, e soprattutto, a chi non ha mai preso uno strumento musicale in mano. Il laboratorio secondo i principi della decrescita felice promuove un percorso musicale dedicato alla pratica musicale e non all’ambito teorico e accademico. Impararsuonando promuove uno studio della musica nell’ottica della socialità e convivialità. Gli strumenti vengono suonati e mai analizzati, si promuovono settimanalmente laboratori di insieme e di condivisione tra le varie classi, dedicando particolare attenzione all’improvvisazione, al senso del ritmo come movimento fluido e continuo, alla tradizione orale e alle musiche popolari.

Newsletter Eventi e Info

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornati su tutte le nostre attività, gli eventi, i corsi e tanto altro ancora.


Ricevi HTML?

Ogni settimana riceverai una nostra mail.

ASSOCIAZIONE ARCI LA FRECCIA

Exmattatoio Di Aprilia - Officina Culturale Regione Lazio
Via Carlo Cattaneo, 2
04011 Aprilia - Latina
06 90288364